Curiosità

Anita

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Svedese naturalizzata italiana, Anità Ekberg fu l’attrice che ispirò il grande regista italiano Federico Fellini.

Divenne famosa per la scena del suo ingresso nella fontana di Trevi nel film La dolce vita con Marcello Mastroianni. Le sue forme giunoniche e accoglienti fecero di lei l’icona della bellezza femminile nel cinema degli anni ’60. Fellini la chiamava amichevolmente Anitona.

Aveva iniziato nel 1950 conquistando la corona di Miss Svezia, dopo una prima esperienza negli Stati Uniti in cui vinse il Golden Globe come miglior attrice emergente nel film Hollywood o morte! di Frank Tashlin. Poi recitò in Guerra e Pace di King Vidor e poi arrivò in Italia dove fu notata da Fellini. Roma divenne al sua seconda casa dove rimase fino alla morte avvenuta nel gennaio del 2015 all’età di 83 anni.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti