Curiosità

Bronx

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il Bronx Zoo fu costruito nel 1890 ed è a tutt’oggi uno dei più grandi parchi urbani al mondo con più di 4000 animali.

Ad aprile di quest’anno sono nati 2 piccoli, tenerissimi, gorilla e sono già diventati le nuove mascotte del Bronx Zoo di New York. Il parco sorge non lontano dal Bronx River, il principale fiume del distretto che dà il nome al quartiere attraversandolo tutto da nord a sud e dividendolo quasi a metà.

In realtà il nome del quartiere deriva da quello dello svedese Jonas Bronck che fu fra i primi a insediarsi nell’area nel 1639.

Il Bronx è noto per essere un quartiere violento e malfamato, specialmente nell’area del South Bronx: a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 il quartiere divenne una delle aree più degradate di New York a causa dell’improvviso aumento demografico urbanistico.

Tra le personalità famose cresciute in questo quartiere c’è l’attore e regista Al Pacino. Nel 1993 un altro grande attore americano Robert De Niro produsse e interpretò il film A Bronx Tale.

Il Bronx è patria del genere musicale hip hop e ospita una delle più note squadre di baseball, i New York Yankees che giocano al New Yankee Stadium: l’impianto sportivo più costoso al mondo. Ci sono voluti più di 2,3 miliardi di dollari, di cui la metà pubblici, per costruirlo.

 

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti