Tendenze

Burj Khalifa

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Dal gennaio 2010 il grattacielo più alto al mondo è il Burj Khalifa. Si trova a Dubai negli Emirati Arabi Uniti.

Chi abita al 150esimo piano vede calare il sole 2 minuti più tardi rispetto a chi sta al piano terra. È per questa ragione che nei giorni del Ramadan chi sta in alto comincia a mangiare più tardi la sera.

Ci sono voluti un miliardo e mezzo di dollari per costruirlo, senza contare i 20 miliardi che sono stati spesi per costruire tutta l’area circostante al grattacielo.

Il nome significa La Torre del califfo in onore dello sceicco attuale presidente degli Emirati nonché emiro di Abu Dhabi. Il grattacielo gli è stato dedicato in segno di gratitudine per aver salvato la città di Dubai da una grave crisi economica.

La pianta dell’edificio riproduce la forma del fiore dell’Hymenocallis, una specie molto diffusa nel paese.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti

1 Commento

  1. Pingback: Shanghai Tower | OggiScopri

I commenti sono chiusi.