Tendenze

Domotica

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Dall’unione delle parole domus e robotica deriva la domotica. A cosa serve? Ad abbattere i consumi energetici e a migliorare la qualità della vita in casa. In una casa tradizionale ogni singolo impianto lavora in autonomia, mentre in una casa domotica tutti gli impianti sono integrati tra loro, lavorano assieme e si scambiano informazioni. La domotica è un mix di discipline, professionalità e tecnologie a partire dall’ingegneria e dall’informatica. I primi esperimenti di domotica risalgono a più di un secolo fa quando un costruttore edile del Wisconsin creò un dispositivo che rispondeva ai cambiamenti di temperatura ed era capace di regolare il rapporto di energia a un riscaldamento. Era la prima volta che la tecnologia automatizzava una funzione chiave che oggi è ancora presente nelle nostre case: la termoregolazione. Frigo che segnalano i cibi in scadenza (grazie a chip nascosti nelle confezioni dei cibi), lampade che cambiano tonalità in base all’ora, un impianto di riscaldamento che si programma col cellulare da fuori casa o la lavastoviglie che può decidere di partire dopo se è già in funzione la lavatrice per non far saltare la luce… questa non è fantascienza, è domotica!

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti