Tendenze

Ecopelle dall’Ananas

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Si chiama Piñatex ed è un innovativo materiale ricavato dalle foglie dell’ananas. La sua creatrice è Carmen Hijosa un’imprenditrice spagnola che lo ha scoperto dopo un viaggio nelle Filippine. Qui durante le feste nuziali gli uomini indossano il barong tagalog. Osservando questa tipica camicia decorata con ricami e ricavata dalle foglie di ananas Carmen Hijosa ha ricavato l’idea di tessere le foglie d’ananas per ottenere un tessuto naturale alternativo.

Non solo borse, scarpe e mobili: il Piñatex potrebbe essere usato anche come isolante in ambito medico e nell’edilizia.
Costa circa 23 euro al metro quadro (l’equivalente di 16 piante di ananas) ed è il risultato di cinque anni di ricerca e sviluppo nelle Filippine, Regno Unito e Spagna. Designer e aziende lo hanno già adottato per realizzare prototipi e declinarlo in diversi prodotti che sfruttano la sua estrema versatilità.

Il Piñatex è di un prodotto altamente ecosostenibile. Infatti gli scarti del processo industriale di trasformazione diventano biomassa utile come fertilizzare i campi.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti