Arte

Figueras, le origini

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il 5 maggio 1904 Salvador Dalì nacque a Figueras nella provincia catalana di Girona.

Nel 1974 a Figueras l’artista allestì il Museo Dalì nell’antico Teatro Comunale della città dove era stata organizzata la prima esposizione pubblica delle sue opere. Il Museo venne incendiato durante la guerra civile spagnola e riaperto nel 1966.

La facciata del Museo Dalì colpisce e stupisce per l’eccentricità degna dell’artista che la volle realizzare con uova giganti in cima alle pareti puntellate da statue di donne e guerrrieri che reggono in mano filoni di pane, scafandri di palombari e altre stranezze. Alcune parti del museo furono allestite da Dalì in persona come il Palazzo del Vento e la sala Mae West dedicata all’attrice americana che fu il primo vero sex symbol del cinema.

In suo onore Dalì dipinse Ritratto di Mae West che può essere usato come appartamento e poi fece realizzare una vera e propria istallazione dedicandole un’intera sala del suo museo.

Gli arredi sono stati realizzati in modo che nell’insieme compongano il volto dell’attrice. L’elemento più famoso e attrattivo è il divano a forma di labbra rosse scarlatte che si trova al centro della composizione.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti