Curiosità

Gaudì e il mare

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Morbide, sinuose e fluide le forme di Gaudì assomigliano a onde del mare e conquistano per l’unicità del loro svolgersi sulle opere architettoniche create dal grande architetto catalano.

La natura è la mia maestra ripeteva spesso Gaudì che ha ammesso di essersi ispirato soprattutto al mondo sommerso.

Le scale tortili che servono a raggiungere le guglie della sua Sagrada Famìlia richiamano il guscio delle chiocciole e le spirali di alcune conchiglie.

Nella Casa Batllò di Barcellona si fondono tutte le tonalità di blu e gli elementi ornamentali si ispirano ad alghe e fossili marini mentre i muri riproducono onde e volute.

Degno di nota è anche l’audace impianto di aerazione che ricava la luce e l’aria dal lucernario e le propaga in tutto l’edificio attraverso un sistema di pannelli mobili sagomati come le branchie di un pesce.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti