Eventi

Il funambolo

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Sul filo, sul filo, sul filo lassù, tra le Twin Towers a New York è passata alla storia per una passeggiata a 400 metri di altezza.
Il 7 agosto del 1974 Philippe Petit passò per 8 volte avanti e indietro da una all’altra torre gemella nel World Trade Centre di Manhattan, sopra gli occhi stupiti dei passanti e quelli meno divertiti della polizia che gli intimava di scendere e che lo arrestò appena si fu fermato.

L’impresa divenne famosa in tutto il mondo e alla fine il procuratore decise di far cadere le accuse formali a suo carico e lo condannò a esibirsi per i bambini a Central Park.
Di tutte le passeggiate sul filo di Petit quella fu la più famosa, ma non l’unica. La prima era avvenuta a Parigi su una corda tesa tra i due campanili di Notre Dame. Una volta sceso lo arrestarono e quella fu la prima di molte volte.

Due anni dopo a Sidney attraversò i piloni dell’Harbour Bridge, e poi anche le cascate di Peterson, del Niagara, il Superdome di New Orleans e le guglie della cattedrale di Laon oltre a quella volta che tese la corda in diagonale al secondo piano della Tour Eiffel.

Alla storia di Philippe Petit si sono ispirati un cortometraggio, un documentario e un film di successo.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti