Arte

Il Palazzo Pubblico di Siena

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il Palazzo Pubblico di Siena si affaccia su Piazza del Campo ed è affiancato dalla Torre del Mangia che prende il nome da uno dei suoi primi campanari detto appunto il “Mangiaguadagni”. Il Palazzo fu fatto costruire dal Governo dei Nove, la classe borghese guelfa che governò la Repubblica di Siena a cavallo tra il 1200 e il 1300, l’epoca della rivalità efferata con la vicina Firenze. L’esterno della facciata riflette i periodi di costruzione e la storia di Piazza del Campo su cui si affaccia il Palazzo Pubblico di Siena. All’interno le stanze furono usate da più magistrature che hanno amministrato la città per secoli. Tempio laico di virtù civili il Palazzo Pubblico di Siena ospita ancora, tra le altre opere, affreschi straordinari di Simone Martini e Ambrogio Lorenzetti. Quelli di quest’ultimo nella Sala dei Nove, noti come il Buongoverno (1337-1339) sono un vero e proprio trattato sull’autogoverno repubblicano. Oggi nel Palazzo Pubblico di Siena risiede ancora l’amministrazione comunale e il Museo Civico che raccoglie opere di grande valore artistico, politico e civile.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti

1 Commento

  1. Curiosa dice

    Piacevoli e interessanti i flash trasmessi. Aspetto domani per scopri…rti ……..

I commenti sono chiusi.