Senza categoria

Ippopotamo

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il muggito dell’ippopotamo raggiunge i 115 decibel, quanto, se non più del ruggito del leone. Inoltre più del re della savana l’ippopotamo ogni anno produce un numero maggiore di vittime.

A dispetto del suo aspetto morbido e simpatico, l’ippopotamo è molto feroce ed è uno degli animali più pericolosi del suo habitat.

Sebbene sia erbivoro in caso di penuria di cibo diventa carnivoro e perfino cannibale mangiando esemplari della sua specie.

La pelle dell’ippopotamo è completamente liscia e totalmente glabra, gli unici peli sono le vibrisse sul muso e i peli rigidi della coda. In questo modo riesce a nuotare con agilità nell’acqua nonostante la sua grande stazza e la forma tozza delle zampe.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti