Eventi

Margherita Hack

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

La più grande astrofisica (non solo italiana) del ‘900. Dopo la licenza classica a Firenze Margherita Hack si iscrisse alla facoltà di Fisica dove si laureò con una tesi sulle Cefeidi, le stelle variabili.

Fu la prima donna italiana a dirigere un osservatorio astronomico, quello di Trieste. Nel 1980 ricevette il premio Accademia dei Lincei di cui faceva parte come socio nazionale nella classe di Scienze fisiche matematiche e naturali. Ma non di solo stelle era composta la sua vita.

Margherita Hack è stata anche un’appassionata di bicicletta e una campionessa di salto in lungo, un’amante degli animali e una fervida sostenitrice dei diritti civili.

C’è un asteroide tra Marte e Giove che orbita nei cieli e porta il suo nome 8558 Hack.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti