Curiosità

Milan

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il rosso e il nero rappresentano il fuoco dei diavoli milanisti e la paura degli avversari nell’affrontarli”.

Era questa la spiegazione dei colori del Milan che dava uno dei suoi fondatori Herbert Kiplin, calciatore di origini inglesi nonché primo capitano e allenatore dell’Associazione calcio Milan nel 1899.

Per diversi anni il logo del Milan fu semplicemente la bandiera di Milano. Oggi lo stemma riporta i colori sociali rosso e nero e lo stamma della città con la sigla ACM sopra e l’anno di fondazione sotto.

Dal 2006 la squadra ha una mascotte ufficiale disegnata ad hoc dalla Warner Bros: si chiama Milanello ed è un diavoletto rosso con la maglia rossonera e un pallone da calcio.

In 115 stagioni sportive, a partire dall’esordio a livello nazionale il 15 aprile 1900, il Milan ha disputato 103 campionati di massima serie a livello nazionale ed è la seconda squadra al mondo per numero di titoli conquistati.

Il prossimo passo sarà il nuovo stadio del club che prevede un impianto da 48mila posti con albergo, ristoranti, tanto verde e anche un liceo a indirizzo sportivo.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti