Eventi

Piazza Loggia a Brescia

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Quarant’uno anni dopo la Strage che a Piazza Loggia uccise 8 persone e ne ferì 100 a Brescia è arrivata la condanna all’ergastolo di due dei responsabili. Erano le 10:02 del 28 maggio 1974 quando una bomba esplose in un cestino dell’immondizia mentre era in corso una manifestazione contro il terrorismo neofascista indetta dai sindacati.

Lo scorso mercoledì 22 luglio 2015 la seconda sezione della Corte d’assise d’appello di Milano ha condannato all’ergastolo due ex militanti di estrema destra: Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte.

La sentenza di pochi giorni fà resterà storica perché prima non si era mai arrivati a una simile chiarezza nell’indicare le responsabilità dei servizi segreti nelle stragi di quegli anni.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti