Tendenze

Positano moda e mare

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Moda, mare, storia, bellezza e tradizione tutto questo è Positano. Il paese oggi prediletto da vip e persone di spettacolo esisteva già in epoca preistorica come attestano gli ultimi ritrovamenti dei reperti archeologici.

Fu abitato prima dai coloni della Grecia Classica, poi, per lo splendore dei suoi paesaggi, fu scelto come luogo di villeggiatura in età romana.

Si narra che l’imperatore Tiberio dopo essere fuggito a Capri – perché odiato a Roma – non si fidasse di nessuno e per paura di essere avvelenato andasse personalmente a comprare la farina in un mulino che esiste ancora oggi a Positano.

Sull’origine del nome della città ci sono diverse leggende: da quella greca che vorrebbe ricondurlo al dio del mare Poseidone, alla storia romana che lo fa discendere dal ricco liberto Posides Spado proprietario di una splendida villa sulla costa. Ma la versione più amata dagli abitanti di Positano è quella della leggenda popolare di origine medievale che racconta di un veliero rimasto fermo davanti alla costa per via delle tempeste. Dopo tanti sforzi vani per far ripartire la nave il capitano sentì una voce provenire dal quadro di una Madonna che aveva a bordo e che diceva: Posa Posa, invitando i marinai a fermarsi in quel luogo. Da qui deriverebbe il nome della città.

Tra le altre cose la città è famosa in Italia e all’estero per la Moda Positano nata nel 1981 nelle boutique del luogo con la produzione di capi di nicchia di qualità, fatti artigianalmente, con decorazioni a intarsio, colori accesi e stile arabo.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti