Tendenze

Camilleri

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il personaggio nato dalla penna dello scrittore siciliano Andrea Calogero Camilleri è conosciuto in tutto il mondo.

Francesi, tedeschi, portoghesi, spagnoli, greci, olandesi, danesi, norvegesi, finlandesi e svedesi. Ma non solo. Anche croati, polacchi, cechi, ungheresi, lituani, russi e perfino coreani, arabi e giapponesi leggono in tutto il mondo le vicende del famoso Commissario Montalbano.

Un personaggio semplice, sarcastico, burbero e leale fino in fondo che parla una lingua spuria tra l’italiano e il siciliano sapientemente dosata e capace di trasmettere il sapore dell’autenticità pur rimando comprensibile, anzi, addirittura traducibile nelle altre lingue.

Il nome del protagonista Montalbano è un omaggio di Camilleri allo scrittore spagnolo Manuel Vazquez Montalbàn, padre di un altro famoso detective Pepe Carvalho, anche lui amante della buona cucina, dei libri e dei casi difficili e intricati.

In Italia ha avuto grande successo la serie televisiva Montalbano sono interpretata da Luca Zingaretti. Gli arancini di Montalbano sono ancora oggi l’episodio più visto di tutta la serie: il 4 novembre 2002 fu visto da 9.892.000 spettatori, con il 34.45% di share.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti