Tendenze

Elizabeth Taylor

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Non sopportava che la chiamassero Liz l’attrice che a tutt’oggi è considerata l’ultima grande diva dell’era di HollywoodElizabeth Taylor vinse due volte l’Oscar come miglior attrice per Venere in visone e Chi ha paura di Virginia Wolf ed è stata eletta dall’American Film Institute al settimo posto tra le più grandi star del cinema americano di tutti i tempi.

Mrs Taylor è stata sposata otto volte e ha avuto sette mariti, sì perché con Richard Burton si sposò e divorziò due volte. Ebbe tre figli, 10 nipoti e 4 pronipoti.

Elizabeth Taylor era regina di eleganza non solo sul set dove tra gli altri ruoli interpretò Cleopatra, la Bisbetica Domata per la regia di Franco Zeffirelli, La gatta sul tetto che scotta con Paul Newman e tanti altri.

Dopo la principessa Diana quello di Elisabeth Taylor è il volto più spesso comparso sulla rivista People.

La diva dagli occhi viola – così la chiamavano illustri star che avevano lavorato con lei – aveva una passione smodata per la gioielleria: tra i pezzi più famosi della sua collezione c’è il diamante Krupp di 33,14 carati e quello Taylor-Burton a forma di goccia di 69, 42 carati.

My love Affairs with Jewelry è uno dei suoi libri/biografia più celebri dedicato ai mariti Mike Todd e Richard Burton che lei stessa definì “i due più grandi amori della mia vita”. Nel 1963 Andy Warhol le dedicò un ritratto con la sua celebre tecnica dei Multipli su fondo rosso, silver, giallo e bianco. Quello su fondo Silver si trova oggi alla Hufkens Gallery di Bruxelles.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti