Eventi

I fratelli Abbagnale

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Giuseppe era il capovoga e Carmine il prodiere. Insieme i due fratelli vinsero per un decennio intero tutto quanto si poteva vincere nella disciplina del canottaggio.

Si allenavano a Castellammare di Stabia, dove fu girato anche un film televisivo a loro dedicato, Una storia italiana, con le musiche di Ennio Morricone. Insieme al timoniere Giovanni Di Capua hanno vinto due ori olimpici e molti campionati mondiali.

Ad iniziarli alla canoa era stato lo zio Giovanni la Mura, ex canottista. Sono famose le concitate telecronache di Giampiero Galeazzi, soprattutto quelle dei Giochi Olimpici di Seoul 1988.

Quando nel 1993 si ritirarono dal canottaggio rimasero senza lavoro. Dopo un appello alle autorità Carmine fu assunto dalla Regione Campania come Geometra e Giuseppe lavoro per qualche anno in banca prima di diventare presidente della Federazione italiana Canottaggio.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti