Eventi

Il funambolo

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Sul filo, sul filo, sul filo lassù, tra le Twin Towers a New York è passata alla storia per una passeggiata a 400 metri di altezza.
Il 7 agosto del 1974 Philippe Petit passò per 8 volte avanti e indietro da una all’altra torre gemella nel World Trade Centre di Manhattan, sopra gli occhi stupiti dei passanti e quelli meno divertiti della polizia che gli intimava di scendere e che lo arrestò appena si fu fermato.

L’impresa divenne famosa in tutto il mondo e alla fine il procuratore decise di far cadere le accuse formali a suo carico e lo condannò a esibirsi per i bambini a Central Park.
Di tutte le passeggiate sul filo di Petit quella fu la più famosa, ma non l’unica. La prima era avvenuta a Parigi su una corda tesa tra i due campanili di Notre Dame. Una volta sceso lo arrestarono e quella fu la prima di molte volte.

Due anni dopo a Sidney attraversò i piloni dell’Harbour Bridge, e poi anche le cascate di Peterson, del Niagara, il Superdome di New Orleans e le guglie della cattedrale di Laon oltre a quella volta che tese la corda in diagonale al secondo piano della Tour Eiffel.

Alla storia di Philippe Petit si sono ispirati un cortometraggio, un documentario e un film di successo.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti