Eventi

Margherita Hack

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

La più grande astrofisica (non solo italiana) del ‘900. Dopo la licenza classica a Firenze Margherita Hack si iscrisse alla facoltà di Fisica dove si laureò con una tesi sulle Cefeidi, le stelle variabili.

Fu la prima donna italiana a dirigere un osservatorio astronomico, quello di Trieste. Nel 1980 ricevette il premio Accademia dei Lincei di cui faceva parte come socio nazionale nella classe di Scienze fisiche matematiche e naturali. Ma non di solo stelle era composta la sua vita.

Margherita Hack è stata anche un’appassionata di bicicletta e una campionessa di salto in lungo, un’amante degli animali e una fervida sostenitrice dei diritti civili.

C’è un asteroide tra Marte e Giove che orbita nei cieli e porta il suo nome 8558 Hack.

Non tenere tutto per te...condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Commenti

commenti